Skip to main content
top six coins

Le sei migliori valute suggerite da StormGain per i nuovi investitori in criptovalute

29 Feb, 2020
6 min read

Le criptovalute in origine erano una classe di asset di nicchia, praticamente sconosciuta, e oggi sono diventate uno dei principali strumenti di investimento. La cosa più straordinaria è stata la velocità in cui questa trasformazione è avvenuta. Le valute digitali erano all'inizio strumenti difficili da acquistare e ancora più difficili da vendere e in soli 5 anni sono diventati asset facilmente negoziabili, offerti su una vasta gamma di mercati e piattaforme di trading, con flussi di capitali paragonabili a quelli delle classi di asset tradizionali. Dietro questa diffusione non ci sono solo singoli investitori, ma anche grandi istituzioni finanziarie, che si sono ormai fiondate sul mercato delle criptovalute, facendo diventare questo trend la normalità per tali valute.

Come probabilmente saprai, ci sono letteralmente migliaia di diverse valute e relativi token disponibili per l'acquisto praticamente immediato. L'affidabilità della maggior parte di tali valute è quanto meno discutibile, dato che il valore di buona parte di esse si riduce a zero ogni anno. Perciò è naturale porsi la domanda: come può fare un investitore a distinguere la lana dalla seta? Anche se ci sono moltissime altcoin che hanno un potenziale di crescita simile a quello dei bitcoin, i rischi sono sempre enormi investendo in progetti non ancora messi alla prova. Perciò, la cosa migliore da fare per salvaguardare i propri investimenti è quella di rivolgersi a valute molto diffuse con capitalizzazione adeguata e un consolidato bacino d'utenza. Pensando a tutto questo, abbiamo deciso di preparare un elenco di alcune delle criptovalute più affidabili. Perciò, senza perdere altro tempo, diamo un'occhiata alle principali valute al mondo.

Bitcoin

Qualunque elenco delle principali criptovalute deve necessariamente iniziare dai Bitcoin. Trattandosi della prima criptovaluta mai lanciata, il suo valore supera di gran lunga quello di tutte le altre valute concorrenti. Sin dalla loro prima epica comparsa, il nome dei Bitcoin è diventato familiare a tutti, dai più giovani agli anziani. Non ci sono dubbi che si tratti della criptovaluta più usata, grazie agli oltre 40 milioni di portafogli di bitcoin esistenti. C'è di più, Bitcoin è praticamente diventato sinonimo dell'intera classe delle criptovalute. Perciò, non sorprende che il mercato dei Bitcoin sia di gran lunga quello a maggior capitalizzazione tra le criptovalute, con un valore pari a 178.259.908.942$ e un volume medio di transazioni giornaliere che sfiora i 40.000.000.000. Nonostante la valuta abbia raggiunto il massimo prezzo sul mercato (9.790,18$), ci sono ancora spazi di crescita. Per non parlare del fatto che solo 2 anni fa, la valuta era scambiata a valori più che doppi rispetto a questo livello. Una cosa è certa: i Bitcoin sono destinati a restare sempre un punto di riferimento tra le valute digitali, per cui rappresentano la scelta perfetta per gli investitori in criptovalute che vogliono evitare rischi eccessivi.

Ethereum

Negli ultimi anni, Ethereum ha consolidato con successo la sua posizione come criptovaluta n. 2 ed è un elemento chiave di qualsiasi portafoglio diversificato. Quello che veramente distingue Ethereum da Bitcoin, è la struttura smart dei suoi contratti, che si è guadagnata il plauso di soggetti del calibro di Bill Gates. La capitalizzazione totale di mercato di Ethereum è pari a 29.563.490.954$. Naturalmente questo valore è molto più basso di quello dei Bitcoin, sia per la maggior disponibilità della valuta sia per il suo prezzo relativamente basso. Se guardiamo ai volumi di trading giornalieri delle due valute, la differenza non è così grande. Ogni giorno il volume di ETH scambiato è pari a un valore di 19.582.449.687$, che è circa la metà di quello dei Bitcoin. L'apparenza è che BTC batta nettamente Ethereum, ma se guardiamo meglio i numeri degli utenti non è così. Ci sono attualmente oltre 50 milioni di indirizzi Ethereum distinti, il che significa che molto presto potremo vedere la seconda valuta tallonare da vicino quella in prima posizione. Infatti, da una parte ETH è abbastanza giovane da avere margini di crescita ancora ampi, dall'altra è una valuta abbastanza consolidata per cui gli investitori non devono temere che il suo valore possa scendere a zero. Se hai fiducia nella tecnologia e sei alla ricerca di ricavi maggiori in breve tempo, Ethereum può essere quello che fa per te.

Litecoin

Anche se in origine nasce come un hard fork della criptovaluta originaria Bitcoin, LTC è riuscito a ritagliarsi un proprio spazio dal momento del suo lancio nel 2011. Quello che davvero differenzia Litecoin dal suo fratello maggiore è la velocità relativamente maggiore di elaborazione della sua blockchain. Occorrono solo 2,5 minuti per elaborare un blocco nella rete Litecoin, mentre l'elaborazione di una blockchain Bitcoin richiede 10 minuti. Con una capitalizzazione di mercato di 4.721.924.002$, LTC si colloca attualmente al sesto posto nella classifica globale delle criptovalute. Ma questa è solo una parte della storia. Il valore del volume di trading giornaliero dei Litecoin, pari a 5.880.932.050$, è superato solo da quelli di Bitcoin ed Ethereum ed è facile immaginare che in futuro questa criptovaluta sia destinata ad entrare nelle prime cinque posizioni. Anche se si tratta di un investimento certamente più rischioso di quello nelle due criptovalute maggiori, Litecoin potrebbe ricompensare gli investitori più fedeli con insospettabili guadagni nei prossimi anni.

Ripple XRP

Ripple è una società americana fondata in origine nel 2012 con il nome di Opencoin. Dopo aver sviluppato il Protocollo per Transazioni Ripple, la società ha cambiato il suo nome in Ripple in onore del suo nuovo prodotto. Lo scopo del protocollo è rendere i pagamenti internazionali più rapidi, meno costosi ed efficienti: non c’è dubbio che tali risultati siano stati ottenuti. Molte banche tra le più rinomate, quali Santander, Standard Chartered e UniCredit Group. hanno già adottato tale rete di pagamenti. Tuttavia, la valuta XRP non ha avuto altrettanto successo dal punto di vista degli investimenti e della sua diffusione. I prezzi sono rimasti abbastanza statici dopo il boom del gennaio 2018 e da allora sono due anni che la valuta non arriva a superare il prezzo di 1,00$. Nonostante questo, la valuta ha un'elevata capitalizzazione di mercato, pari a 11.742.935.822$, e il suo volume di trading giornaliero si attesta sul rispettabile valore di 2.453.629.731$. Ci sono molti investitori convinti che i Ripple siano un buon investimento a lungo termine: si aspettano infatti di vedere il prezzo della valuta superare i 5$. Quello che tutti gli investitori devono tenere in considerazione è l'eccezionale disponibilità della valuta. Con oltre 43 miliardi di monete in circolazione, è difficile prevedere significative crescite del suo prezzo.

Bitcoin Cash

Questo hard fork della valuta originale Bitcoin, lanciata nell'estate del 2017, ha conosciuto una rapida diffusione, il che le ha permesso di consolidarsi nella classifica globale delle migliori cinque criptovalute per capitalizzazione di mercato. Uno dei motivi della sua popolarità sono la maggiore rapidità delle transazioni e la maggiore scalabilità che offre rispetto ai Bitcoin. Inoltre il suo utilizzo è molto più economico rispetto a quello del fratello maggiore, il che la rende ancora più appetibile per i suoi utenti abituali. La valuta ha una discreta capitalizzazione, pari a circa la metà di quella dei Ripple (6.683.575.320$), ma il suo volume di trading giornaliero è quasi doppio rispetto a quello di XRP. Anche se è chiaro che BCH ha una vasta gamma di vantaggi da offrire agli utenti finali, in termini di investimenti, sarai certamente molto più interessato a quello che può offrire in prospettiva. Bene, una cosa che la storia recente ci ha dimostrato è che la crescita di Bitcoin Cash ha ampiamente superato le ultime prestazioni del mercato. Dall'inizio dell'anno, BCH ha raggiunto una crescita quasi pari al 100%, mentre il Bitcoin non ha raggiunto nemmeno la metà di questo risultato. Questo indica che potrà fare ancora altrettanto? Nessuno può saperlo. Ma una cosa è certa: BCH è un investimento a lungo termine abbastanza sicuro e, se riuscirà a mantenere questi livelli di crescita, potrebbe rivelarsi un'ottima occasione.

Bitcoin SV

La posizione numero cinque della classifica è attualmente occupata dai Bitcoin SV (dove SV sta per Satoshi’s Vision), una derivazione relativamente recente dei Bitcoin Cash. Come il nome suggerisce, è stata creata per favorire un ritorno al protocollo Bitcoin originale come definito dal creatore dei BTC. Anche se è stata creata solo un anno fa, questa valuta è già riuscita a scalzare i Litecoin tra le prime cinque migliori criptovalute e sta tallonando da vicino il BCH in termini di capitalizzazione di mercato e prezzo (4.926.702.759$ e 269,30$ rispettivamente). Anche il suo volume di trading giornaliero, pari a 2.314.069.675$, è davvero impressionante, e colloca la valuta subito sopra XRP. Va sottolineato che la valuta ha fatto registrare un incremento superiore al 100% negli ultimi due mesi, per cui è ragionevole attendersi una correzione. In questo caso, Bitcoin SV probabilmente rappresenta il titolo più rischioso da prendere oggi in considerazione per un investimento. Tuttavia, dopo che il suo prezzo avrà subito una correzione a un valore più ragionevole, essa rappresenterà un'opzione alquanto redditizia per gli investitori in criptovalute. Leggi questo articolo.

Ed ecco fatto…

Questo completa la nostra panoramica delle sei migliori scelte in prospettiva per investimenti nel settore delle criptovalute, che offrono un buon compromesso tra rischi e guadagni potenziali. Naturalmente, la strategia più sicura in ogni attività di investimento è rappresentata dalla diversificazione, per cui suggeriamo a tutti un portafoglio comprendente più valute. Se sei alla ricerca di un operatore affidabile con cui acquistare e conservare le tue criptovalute, StormGain è la soluzione che fa per te. Non solo offriamo commissioni tra le più basse del mercato, ma paghiamo perfino ai nostri clienti degli interessi su tutte le criptovalute che depositano fino a un massimo di 50.000 USDT. Perciò, se ti interessano ricavi garantiti annui pari almeno al 10%, registrati subito e apri un conto con noi. Vai su stormgain.com e inizia subito a guadagnare!

Benvenuto su StormGain - la piattaforma di trading di criptovalute!

Opera con un moltiplicatore fino a 200x